Notizie tecniche n. 10/2016 del 25.03.2016

Di seguito vengono riportate alcune notizie tecniche riguardanti aspetti della tutela dell’Ambiente, della Sicurezza sul lavoro, dell’Energia, del Fisco, del Contrattuale e Lavoro e di altri settori di interesse delle imprese. Tali notizie sono predisposte in collaborazione fra la Confartigianato Polesine e Confartigianato Vicenza, che da anni assistono le imprese della provincia di Rovigo. Le notizie in alcuni casi riportano i riferimenti di alcuni funzionari della Confartigianato di Vicenza, che possono essere contattati anche dalle imprese della provincia di Rovigo.

Per accedere alle notizie basta “cliccare” sopra il link riportato in fondo ad ogni singola notizia.

 

Per informazioni o chiarimenti può essere contattata la FAIV (società di riferimento della Confartigianato di Rovigo): si riportano i riferimenti dei referenti nella provincia di Rovigo:

 

Per Ambiente, Sicurezza sul lavoro e Energia:  la dott.ssa Irene Simonetti – tel. 0425 1720124 – e.mail i.simonetti@confartigianatovicenza.it

Per il Fisco: la dott.ssa Tania Barcella – tel. 0425 1720111 – e.mail  t.barcella@confartigianatovicenza.it

Per il Contrattuale e Lavoro: la dott.ssa Simonetta Danese – tel. 0425 1720122 – e.mail s.danese@confartigianatovicenza.it

Per la Formazione e la Qualità può essere contattata la dott.ssa Daniela Bucci – tel. 0444 168587 – e.mail d.bucci@confartigianatovicenza.it

 

LE NOTIZIE

 

AMBIENTE: Valutazione di impatto ambientale (VIA) e Autorizzazione integrata ambientale (AIA). Nuove disposizioni della regione Veneto

Riguarda i soggetti riportati negli allegati A) e B) alla legge regionale 18/02/2016, n. 4

http://www.informaimpresa.it/item/valutazione-di-impatto-ambientale-via-e-autorizzazione-integrata-ambientale-aia-nuove-disposizioni-della-regione-veneto

AMBIENTE: Regione Veneto: istituito un fondo per gli interventi nel settore del servizio idrico integrato

Il fondo ha lo scopo di dare copertura agli interventi di garanzia a favore dei gestori del servizio idrico a totale partecipazione pubblica, per l’adeguamento della rete infrastrutturale e degli impianti

http://www.informaimpresa.it/item/regione-veneto-istituito-un-fondo-per-gli-interventi-nel-settore-del-servizio-idrico-integrato

AMBIENTE: Modificata la normativa sui rifiuti con riferimento al tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti

La modifica è riferita ad una norma di carattere finanziario riguardante un fondo regionale destinato a favorire la minore produzione di rifiuti

http://www.informaimpresa.it/item/modificata-la-normativa-sui-rifiuti-con-riferimento-al-tributo-speciale-per-il-deposito-in-discarica-dei-rifiuti

AMBIENTE: Scade il 30 aprile 2016 l’obbligo di presentare la denuncia dei rifiuti (MUD) alle Camere di Commercio mediante invio telematico

La mancata presentazione del MUD prevede pesanti sanzioni

http://www.informaimpresa.it/item/scade-il-30-aprile-2016-l-obbligo-di-presentare-la-denuncia-dei-rifiuti-mud-alle-camere-di-commercio-mediante-invio-telematico

 

AMBIENTE: Scade il 31 marzo 2016 il termine per la presentazione annuale delle quantità e del numero di pile e accumulatori immessi nel mercato nazionale nel 2015

La dichiarazione annuale va inviata per via telematica al Registro Nazionale dei produttori di pile e accumulatori

http://www.informaimpresa.it/item/scade-il-31-marzo-2016-il-termine-per-la-presentazione-annuale-delle-quantita-e-del-numero-di-pile-e-accumulatori-immessi-nel-mercato-nazionale-nel-2015

SICUREZZA SUL LAVORO: La delega in materia di sicurezza sul lavoro deve precisare i compiti affidati

Il datore di lavoro può delegare le funzioni in materia di sicurezza sul lavoro, è però necessario che siano rispettati alcuni requisiti

http://www.informaimpresa.it/item/la-delega-in-materia-di-sicurezza-sul-lavoro-deve-precisare-i-compiti-affidati

 

FISCO: L’estromissione dell’immobile strumentale dell’imprenditore individuale

Una delle novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2016 riguarda la possibilità per gli imprenditori individuali di estromettere dal regime d’impresa i beni immobili, fruendo di una tassazione “agevolata” rispetto alle ordinarie modalità impositive

http://www.informaimpresa.it/item/l-estromissione-dell-immobile-strumentale-dell-imprenditore-individuale

 

FISCO: Spesometro 2016 relativo alle operazioni 2015

Entro il prossimo 11/04/2016 per i soggetti mensili o 20/04/2016 per i soggetti trimestrali, va effettuato l’invio telematico all’Agenzia delle Entrate del c.d. “spesometro”

http://www.informaimpresa.it/item/spesometro-2016-relativo-alle-operazioni-2015

CONTRATTUALE E LAVORO: Nuova procedura telematica delle dimissioni

Dal prossimo 12 marzo entra in vigore la nuova complessa procedura riguardante le dimissioni presentate dal lavoratore e le risoluzioni consensuali

http://www.informaimpresa.it/item/nuova-procedura-telematica-delle-dimissioni

 
INPS – INAIL: Infortuni sul lavoro e relativi adempimenti: le semplificazioni in vigore da domani

Per effetto del D.Lgs. 151/2015, da domani è abrogato l’obbligo di comunicazione all’autorità di PS

http://www.informaimpresa.it/item/infortuni-sul-lavoro-e-relativi-adempimenti-le-semplificazioni-in-vigore-da-domani

 
Contrattazione regionale: Trasporto merci e spedizioni. Gestione dei permessi retribuiti – Proroga Accordo Regionale del 31 marzo 2014.

Confartigianato Veneto e le OOSS regionali di settore hanno sottoscritto il 10 marzo u.s. un verbale di proroga per l’anno 2016 dell’Accordo Regionale per la gestione della anticipazione dei permessi retribuiti introdotta dal rinnovo del CCNL del 1.8.2013

http://www.informaimpresa.it/item/trasporto-merci-e-spedizioni-gestione-dei-permessi-retribuiti-proroga-accordo-regionale-del-31-marzo-2015

SISTEMI E CATEGORIE = Edili: Agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie

L’Agenzia delle Entrate pubblica la guida aggiornata a marzo 201

http://www.informaimpresa.it/item/agevolazioni-fiscali-per-le-ristrutturazioni-edilizie-2

 

SISTEMI E CATEGORIE = TRASPORTO PERSONE: Recupero accise – L’agenzia delle dogane precisa che l’istallazione dei sistemi antiparticolato (fap) su veicoli euro 2 o inferiore non consente il riconoscimento del credito d’imposta

Ristretto il campo di applicazione del credito d’imposta

http://www.informaimpresa.it/item/trasporto-persone-recupero-accise-l-agenzia-delle-dogane-precisa-che-l-istallazione-dei-sistemi-antiparticolato-fap-su-veicoli-euro-2-o-inferiore-non-consente-il-riconoscimento-del-credito-d-imposta-3

Info sull'autore

The Author has not yet added any info about himself

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *