Notizie Tecniche nr. 3 del 02/02/2016

Di seguito vengono riportate alcune notizie tecniche riguardanti aspetti della tutela dell’ambiente, della sicurezza sul lavoro dell’energia, del fisco, del contrattuale e lavoro e di altri settori di interesse delle imprese. Tali notizie sono predisposte in collaborazione fra la Confartigianato Polesine e Confartigianato Vicenza, che da anni assistono le imprese della provincia di Rovigo. Le notizie in alcuni casi riportano i riferimenti di alcuni funzionari della Confartigianato di Vicenza, che possono essere contattati anche dalle imprese della provincia di Rovigo.

Per informazioni o chiarimenti può essere contattata la FAIV (società di riferimento di Confartigianato Polesine):     si riportano i riferimenti dei referenti nella provincia di Rovigo:

Per Ambiente, Sicurezza sul lavoro e Energia:  la dott.ssa Irene Simonetti – tel. 0425 1720124 – e.mail i.simonetti@confartigianatovicenza.it

Per il Fisco: la dott.ssa Tania Barcella – tel. 0425 1720111 – e.mail  t.barcella@confartigianatovicenza.it

Per il Contrattuale e Lavoro: la dott.ssa Simonetta Danese – tel. 0425 1720122 – e.mail s.danese@confartigianatovicenza.it

Per la formazione e la qualità può essere contattata la dott.ssa Daniella Bucci – tel. 0444 168587 – e.mail d.bucci@confartigianatovicenza.it

L E   N O T I Z I E

 AMBIENTE: CONAI: la guida sintetica EasyCONAI
Nella guida sono riportati i principali adempimenti consortili ed altre informazioni sull’attività del sistema CONAI

http://www.informaimpresa.it/item/conai-la-guida-sintetica-easyconai

AMBIENTE: CONAI: diminuisce dal 01/01/2016 il contributo ambientale per gli imballaggi in vetro

Il contributo passa da 20,80 euro/Ton. a 19,30 euro/Ton.
http://www.informaimpresa.it/item/conai-diminuisce-dal-01-01-2016-il-contributo-ambientale-per-gli-imballaggi-in-vetro

 

AMBIENTE: CONAI: procedura semplificata per fusti in acciaio rigenerati. Da ottobre 2015 sono stati rideterminati i valori del contributo ambientale “unitario” e di peso standard

Il consiglio di amministrazione del CONAI ha deliberato la diminuzione del contributo ambientale per gli imballaggi in acciaio a partire dal 01/10/2015

http://www.informaimpresa.it/item/conai-procedura-semplificata-per-fusti-in-acciaio-rigenerati-da-ottobre-2015-sono-stati-rideterminati-i-valori-del-contributo-ambientale-unitario-e-di-peso-standard

  

AMBIENTE: Contributo ambientale CONAI: “Articoli per confezionamento camicie, quali girocolli, farfalline, clips, spilli, pettorali, carta velina” e similari

I criteri deliberati dal consiglio di amministrazione del CONAI avranno decorrenza dal 01/01/2016

http://www.informaimpresa.it/item/contributo-ambientale-conai-articoli-per-confezionamento-camicie-quali-girocolli-farfalline-clips-spilli-pettorali-carta-velina-e-similari

 

AMBIENTE: Contributo ambientale CONAI: “Conchiglia-contenitore di deodoranti per lavastoviglie” e altri articoli similari; “Profumatori d’ambiente” ricaricabili e non

I criteri deliberati dal consiglio di amministrazione del CONAI avranno decorrenza dal 01/01/2016

http://www.informaimpresa.it/item/contributo-ambientale-conai-conchiglia-contenitore-di-deodoranti-per-lavastoviglie-e-altri-articoli-similari-profumatori-d-ambiente-ricaricabili-e-non

 

AMBIENTE: Emissioni in atmosfera: entro il 31/12/2015 le aziende con autorizzazione rilasciata fra il 31/12/1999 e il 29/04/2006 dovevano presentare la domanda di rinnovo

Le aziende che non hanno presentato la domanda di rinnovo dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera, entro il 31/12/2015, verranno considerate in esercizio senza autorizzazione e quindi saranno passibili di sanzione penale

http://www.informaimpresa.it/item/emissioni-in-atmosfera-entro-il-31-12-2015-le-aziende-con-autorizzazione-rilasciata-fra-il-31-12-1999-e-il-29-04-2006-devono-presentare-la-domanda-di-rinnovo

 

AMBIENTE: Sistri: continua fino al 31/12/2016 la gestione a “doppio binario” del registro dei rifiuti e del registro cronologico (quello del Sistri)

Per chi non aggiorna il registro cronologico del Sistri non sono previste sanzioni fino al 31/12/2016. Continuano ad applicarsi invece le sanzioni per chi non aggiorna il registro dei rifiuti tradizionale

http://www.informaimpresa.it/item/sistri-continua-fino-al-31-12-2016-la-gestione-a-doppio-binario-del-registro-dei-rifiuti-e-del-registro-cronologico-quello-del-sistri?category_id=378

 

AMBIENTE: Sistri: immutati i termini per gli obbligati all’iscrizione al Sistri e al pagamento del contributo annuale

Sanzioni pesanti per chi non si è iscritto al Sistri, pure essendone tenuto, e anche per chi non paga nei termini stabiliti il contributo annuale. Nessuna riapertura dei termini con il “decreto mille proroghe”

http://www.informaimpresa.it/item/sistri-immutati-i-termini-per-gli-obbligati-all-iscrizione-al-sistri-e-al-pagamento-del-contributo-annuale?category_id=378 

 

AMBIENTE: Proroga del termine di ammissione in discarica, fino al 29/02/2016, dei rifiuti con PCI (Potere Calorifico Inferiore) > 13.000 kj/kg

La proroga riguarda l’articolo 6, comma 1, lettera p) del decreto legislativo 13/01/2003, n. 36

http://www.informaimpresa.it/item/proroga-del-termine-di-ammissione-in-discarica-fino-al-29-02-2016-dei-rifiuti-con-pci-potere-calorifico-inferiore-13-000-kj-kg

 

CONTRATTUALE E LAVORO: Contrattazione regionale. Cassa Integrazione in Deroga 2016: linee guida della Regione Veneto e procedure sindacali per la richiesta dell’ammortizzatore nel comparto artigiano

Siglati l’Accordo Regionale su procedura di attivazione della Cig in deroga nel comparto artigiano e l’Accordo della Regione Veneto sulle linee guida per la CIG in Deroga

http://www.informaimpresa.it/item/cassa-integrazione-in-deroga-2016-linee-guida-della-regione-veneto-e-procedure-sindacali-per-la-richiesta-dell-ammortizzatore-nel-comparto-artigiano

 

ENERGIA: Elettricità e gas ad uso domestico: aggiornamento tariffe (1° trimestre 2016) applicate a chi utilizza l’accordo Confartigianato Polesine AIM Energy

Le forniture possono essere attivate esclusivamente negli uffici di Confartigianato Polesine presso tutti gli sportelli territoriali. Rispetto al mercato tutelato tariffe inferiori del 15% per l’energia elettrica e del 10% per il gas

http://www.informaimpresa.it/item/elettricita-e-gas-ad-uso-domestico-aggiornamento-tariffe-1-trimestre-2016-applicate-a-chi-utilizza-l-accordo-confartigianato-vicenza-e-aim-energy?category_id=466

 

ENERGIA: Autorità per l’energia e mercato tutelato: per le famiglie nel 1° trimestre 2016 elettricità -1,2% e gas -3,3%

L’Autorità per l’energia calcola un risparmio complessivo nei 12 mesi di circa 60 euro

http://www.informaimpresa.it/item/autorita-per-l-energia-e-mercato-tutelato-per-le-famiglie-nel-1-trimestre-2016-elettricita-12-e-gas-33?category_id=75

 

FISCO:  Stabilità 2016: modificato il regime forfetario

Dal 1° gennaio 2016 l’unica partita IVA a regime agevolato sarà quella con il regime forfetario; il “vecchio” regime dei minimi potrà essere mantenuto fino alla naturale scadenza (quinquennio ovvero compimento del 35° anno di età del contribuente)

http://www.informaimpresa.it/item/stabilita-2016-modificato-il-regime-forfetario

 

SISTEMI E CATEGORIE: Meccanici-Affini: il Consorzio ECOPNEUS ha emanato le tariffe per il 2016

Gli importi applicati dal 1° gennaio 2016

http://www.informaimpresa.it/item/meccanici-affini-il-consorzio-ecopneus-ha-emanato-le-nuove-tariffe-per-il-2016

Cordiali Saluti.

Info sull'autore

The Author has not yet added any info about himself

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *